L’origine e la filosofia

Cuoiofficine nasce a Firenze grazie al desiderio di due fratelli, Timothy e Tommaso Sabatini, di trasformare la propria esperienza, Timothy quella ventennale nel mondo della moda e Tommaso quella nell’alta ristorazione come da tradizione di famiglia, in qualcosa di unico, capace di trasformare e coniugare antiche tecniche di lavorazione della pelle con un approccio artistico.

Cuoiofficine è una visione etica ed estetica che ha portato alla creazione di una collezione di articoli in pelle unici al mondo, realizzati in Italia a Firenze, secondo tecniche antiche, riviste dai fratelli Sabatini. Alla base della filosofia e delle creazioni di Cuoiofficine ci sono princìpi che onorano da sempre, assieme a tutti gli artisti e artigiani riuniti attorno al progetto: qualità assoluta, collaborazione tra maestri, rispetto, passione per la bellezza e ricerca della perfezione, come ci spiegano Timothy e Tommaso:

“Firenze è la nostra casa, la nostra ispirazione. Un luogo dove respirare storia, arte ed emozioni secolari. Stimoli che ci spingono ogni giorno a esplorare e sperimentare le più antiche tecniche di decorazione della pelle, per reinventare la loro applicazione nel mondo della pelletteria, perseguendo un obiettivo tanto ambizioso quanto reale: applicare l’arte alla pelle”.



Qualità ed Etica

Il nostro prodotto è interamente disegnato, sviluppato e prodotto a Firenze con pellami naturali di vitello di primissima qualità. Siamo molto esigenti con i nostri artigiani perseguendo la perfezione in ogni dettaglio, ma ci teniamo molto a distinguerci nell’offrire, oltre che pezzi unici interamente fatti a mano, prodotti di altissima qualità che perdurino e diventino sempre più belli col passare del tempo. Tre cuciture e mezzo per centimetro, metalli in ottone pieno, zip esterne ed interne in metallo, colore in costola ottenuto con più di cinque passaggi sono solo alcuni dei dettagli sinonimo di eccellenza assoluta che ci teniamo a spiegare ogni volta e a comunicare ai nostri clienti.

One of a kind

Dopo anni di ricerca e sperimentazioni, abbiamo ideato, disegnato, sviluppato e prodotto la collezione Cuoiofficine: dalla marmorizzazione seicentesca effettuata sul pellame a una tecnica totalmente rivista di tattoo sul cuoio, il tutto su basi di concia vegetale come da tradizione fiorentina.
Accessori unici al mondo, certificati e garantiti.

Sviluppatasi in Asia arriva in Europa intorno al 1600, dove si sviluppa con nomi diversi tra la Turchia, la Francia e l’Italia. Firenze da sempre è riconosciuta per la realizzazione della carta marmorizzata, dove l’artigiano pone un foglio di carta sulla superficie di un bagno appositamente preparato, dove in precedenza è stato distribuito e "pettinato" il colore. Cuoiofficine, in collaborazione con l'azienda storica Il Papiro, prende le basi di questa meravigliosa tecnica, le stravolge e le sviluppa al fine di realizzare meravigliosi oggetti unici al mondo.

I passaggi necessari alla realizzazione della stampa:

Scegliamo accuratamente la pelle al "grezzo" la quale deve essere perfetta e di ottima qualità;

Prepariamo la nostra pelle con una base che permetta l’adesione degli inchiostri ed il massimo risultato di brillantezza;

Le pelli intere vengono tagliate al fine di entrare ed essere lavorate a mano nelle vasche dove precedentemente vi è stato posto e “pettinato” il colore;

I nostri artigiani procedono alla stampa dei "fogli" di pelle;

Sulle pelli stampate viene fissato il colore, affinchè rimanga sempre perfetto in caso di usura, graffi o acqua;

Le pelli vengono infine stirate in base all’effetto che vogliamo creare per i nostri prodotti.


Quella del tatuaggio è un’arte che esiste fin dal Neolitico. Per lungo tempo è stata associata ai marinai, fin dai tempi in cui la flotta britannica iniziò ad entrare in contatto con culture non europee. Alla fine del 18° secolo il capitano James Cook, dopo le sue spedizioni nel Pacifico, ritornò in patria con tante storie sui “selvaggi tatuati”. Fu allora che la parola “tatuaggio”, che deriva dal tahitiano “tatau”, fu introdotta per la prima volta in Inghilterra. Inoltre molti dei marinai di Cook tornarono in patria tatuati, dando il via ad una tradizione che si sarebbe diffusa rapidamente in tutti i porti del globo.
Cuoiofficine, insieme al tatuatore fiorentino Rino Valente, reinterpreta e sviluppa la tecnica del tatuaggio per realizzare oggetti unici al mondo ed ogni volta diversi.

- La tecnica di tattoo sul pellame conciato al vegetale viene realizzata completamente a mano. Si lavora il cuoio con vari strumenti fino a scolpire l’anima della pelle per ritrovarne la tridimensionalità.
- Il cuoio lavorato viene quindi dipinto con cere naturali e pigmenti, donandogli così sfumature e ombre.


Il negozio e la personalizzazione

Nel laboratorio interno al negozio di Via Guicciardini a Firenze cerchiamo di avvicinare i clienti al meraviglioso mondo della pelle, attraverso delle “performance” che rivelano parte dei segreti nascosti dietro alla creazione di una borsa o di un portafoglio.

Durante gli incontri i nostri artisti e artigiani mostrano come la tradizione possa legarsi e fondersi con l’innovazione.

I clienti possono poi personalizzare i propri acquisti, attraverso la scelta delle proprie iniziali dipinte completamente a mano oppure stampate a fuoco, il colore della pattina o dello spallotto della borsa, l’aggiunta di tasche e accessori che ne arricchiscano se desiderato l’utilizzo. Cuoiofficine è dedicata a chi desidera qualcosa di autentico, unico al mondo e a chi cerca l’eccellenza del Made in Italy e la bellezza in ogni dettaglio.


  • Via de’ Guicciardini 116r, 50125, Firenze (FI), Italy
  • (+39) 055 286652
  • info@cuoiofficine.com

Orario d'apertura
Tutti i giorni 10:30–19:30

© Cuoiofficine 2018 - Brothers srl, Via de' Fancelli 11, 50135 Firenze - CF e P.IVA IT06818450485. All rights reserved. Cookies & Privacy Policy.